Aprire in Franchising | ilTUOfranching.com


Sei qui :
Franchising | il TUO Franchising

Franchising

Il Franchising, o affiliazione commerciale, è una formula di collaborazione tra imprenditori per la distribuzione di beni e/o servizi, indicata per chi vuole avviare una nuova impresa o aprire un negozio, ma non vuole partire da zero e preferisce affiliarsi ad un marchio già affermato sul mercato.

Il Franchising è un accordo di collaborazione che vede da una parte un'azienda con una formula commerciale consolidata (affiliante, o franchisor) e dall'altra una società o una persona fisica (affiliato, o franchisee) che aderisce a questa formula.

L’affiliante può essere un produttore o un distributore di prodotti o servizi di una determinata marca e concede all'affiliato il diritto di commercializzare i propri prodotti e/o servizi utilizzando l'insegna del franchisor oltre all’ assistenza tecnica e alla consulenza sui metodi di lavoro. L’affiliato, da parte sua, si impegna a rispettare standard e modelli di gestione e produzione stabiliti dal franchisor.

Il Franchising in Italia è regolamentato dalla Legge 6 maggio 2004, n. 129.

CENNI STORICI

L’affiliazione commerciale si è diffusa a partire dagli anni Trenta con l'affermazione di grandi catene di ristoranti ma il suo grande successo si ha negli anni Cinquanta con lo sviluppo di catene di fast food.

Sulle origini dei primi Contratti di Associazione, che poi prenderanno il nome di Franchising, esistono due teorie divergenti: secondo alcuni tutto è cominciato negli USA con i “gerenti associati” organizzati da F. Woolworth; per Dolby, invece, il franchising è nato intorno al 1929 e in contemporanea in Francia e negli Stati Uniti.

In Francia, il titolare del lanificio di Roubaix Jean Prouvost incaricò un giovane ingegnere del suo staff, Philippe Bourguignon, di dare vita alla prima grande catena di magazzini specializzati nella vendita di lane da lavorare a maglia: le “LainesduPingouin”, con l’obiettivo di assicurare allo stabilimento appena costruito il rapido smaltimento della produzione di filati. Nacque così un contratto che garantiva ad alcuni lavoranti l’esclusività del marchio in una zona prestabilita. A quell’epoca non si chiamava ancora contratto di franchising, ma a grandi linee aveva già le prerogative dell'attuale contratto di Affilliazione Commerciale. Oggi, solo in Francia, esistono oltre 1.200 punti vendita.

Negli USA, agli inizi degli anni Trenta, il direttore generale della General Motors escogitò, unitamente ai suoi legali, un contratto che associava in modo più liberale i rivenditori di auto con la casa madre, dando vita al primo contratto di franchising americano.

In Italia, invece, il franchising nasce il 18 settembre 1970 grazie ad un’azienda della grande distribuzione, la Gamma d.i., che inaugurò il primo di 55 punti vendita gestiti direttamente dagli affiliati.

Linee Guida Franchising:

Franchising

APRIRE UN FRANCHISING

NORMATIVA

PERCHE' SCEGLIERE IL FRANCHISING?

COME DIVENTARE UN FRANCHISOR

LA VALUTAZIONE DI UN FRANCHISOR

SCEGLIERE LA PROPRIA FRANCHISE

INVESTIMENTO INIZIALE

IL CONTRATTO

GLOSSARIO

Torna alla Home