Blog - il TUO Franchising

Franchising Blog

Il Blog con tutte le news del mondo Franchising, i Franchisor e le nuove opportunità presenti sul mercato.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti sul Franchising, i nuovi negozi e le migliori offerte dall'Italia e dall'Estero, allora iscriviti al nostro Blog, è gratis!

Scritto da Massimo in News

Il franchising in conto vendita è una soluzione per il franchising particolarmente adatta al delicato momento di crisi di questo momento.

Il modello di business del franchising ha permesso nel tempo di sviluppare un nuovo concetto di vendita e con esso tutto un settore economico che ormai funziona da solo e con meccanismi anche diversi da quelli della normale vendita al dettaglio. La comodità del franchising è stata infatti quella di fornire al venditore i vantaggi di una grande compagnia di vendita, con tutte le facilitazioni logistiche, di forniture, di brand e di marketing, portandole in piccole realtà locali. Così che molti negozianti o semplicemente persone con spirito di iniziativa che volevano una attività in proprio si sono avvicinati al franchising come modello di business, entrando in qualche grande gruppo nazionale o internazionale.

Purtroppo la crisi ha complicato le cose: aprire un negozio, in proprio o in franchising, ha dei costi che in questo periodo veramente pochi si possono permettere. Ed oltre ai costi di avvio ci sono i rischi legati al calo dei consumi: se è assolutamente vero che non bisogna abbattersi per la situazione ed anzi lottare ed investire in attività economiche proprio per spingere anche dal basso nel miglioramento della crisi in attesa di segnali positivi dai pasticcioni che stanno in alto), è anche vero che nel caso del settore della vendita il calo dei consumi ha portato un rischio enorme, quello dell’invenduto.

Le rimanenze di magazzino sono sempre state un rischio di chi apriva un negozio, ma tra offerte speciali, saldi e promozioni c’era sempre modo di rientrare almeno delle spese, oggi però acquistare prodotti da vendere e vederne una parte invenduta anche per un breve periodo può condizionare pesantemente tutta la nostra attività: possiamo trovarci con le spese ancora da pagare e poche entrate derivanti dalle vendite ed impossibilitati, a causa di quella spesa a rifornirci di nuovi prodotti più richiesti dal mercato.

Un vicolo cieco che per fortuna ha una soluzione: il conto vendita. Anche nel mondo del franchising esiste questa possibilità, ed il franchising in conto vendita presenta una grande opportunità proprio in questo periodo di crisi: oltre ai vantaggi già detti del franchising, che possono risparmiarci tempo e denaro, facilitando le cose con un marchio che già è sul mercato ed è facilmente riconoscibile da tutti, c’è il vantaggio di poter pagare solo sul venduto, mentre la società si fa onere delle rimanenze.

Il franchising in conto vendita quindi può dare la sicurezza necessaria a tutti coloro che vorrebbero avviare una attività di vendita ma temono di dover affrontare i costi proibitivi di ogni rifornimento dei magazzini con il grande rischio, molto probabile di questi tempi, che si accumulino giacenze invendute. Un contratto di questo tipo è quindi l’ideale per chi cerca le maggiori sicurezze in un mercato pieno di punti interrogativi.

...
Visite: 5361
Vota:

23 febbraio 2014

Non c'è crisi che tenga per il sesso: la "Sex is Now", una Srl tra 5 amici imprenditori romani che cede punti vendita hot automatizzati in franchising, ha aperto in pochi anni 40 negozi, vanta un fatturato in crescita, investe in pubblicità e annuncia contatti per aprire a breve nuovi punti vendita a Ibiza, Lugano e Berlino. Così mentre moltissimi piccoli negozi chiudono, l'attività dei self service hot cresce in modo tumultuoso e i punti vendita stanno velocemente invadendo le periferie di molte città (in centro ci sono restrizioni).

A Roma, ad esempio, in alcune zone i punti vendita hard, dati in franchising dalla casa madre si moltiplicano. L'attività va dunque a gonfie vele nonostante la crisi e nonostante si scontri con il problema più sentito, ma da tutti, al momento: la mancanza di credito. Il problema in questo caso è di statuto: le banche non possono infatti investire in attività per adulti. Ma c'è anche la speranza - spiega uno dei titolari - che qualche società si associ nel progetto portando capitali freschi.

Leggi l'intero articolo alla fonte: Il Sole 24 Ore

Visite: 1460
Vota:

Ci sono tanti modi per affrontare la crisi. Rinunciare, tagliare, contenere. Oppure imparare, innovare, inventare qualcosa di nuovo. Come ha fatto il quarantenne parmigiano Michele Manara che con Ecoline Wash ha rivoluzionato il mondo dell’autolavaggio introducendo, per la prima volta in Italia, un sistema di lavaggio e sanificazione per autoveicoli a vapore, ecologico e a domicilio.

Il progetto nasce da un team che vanta 40 anni di esperienza nella produzione e commercializzazione di macchine vapore. Michele, sportivo, da sempre sensibile alle tematiche ambientali, ha ricevuto in eredità dal padre Roberto il know how specifico relativo alla produzione delle macchine a vapore.

Da qui, l’idea di introdurlo nel settore degli autolavaggi, così come avviene in Russia, la Polonia e Corea. E il passo successivo, quello più innovativo, quello di creare il servizio di “autolavaggio a domicilio”. Addio al freddo, quindi, alle attese snervanti, ai lavaggi veloci nel cortile dietro casa. Il lavaggio dell’auto diventa un servizio take away, proprio come la pizza e i sushi.

Scopri tutte le offerte in Franchising Autolavaggio

Visite: 1421
Vota:

Scritto da Massimo in News

Il Franchising Distributori Automatici rappresenta una valida fonte di reddito, se posizionati in zone strategiche e grazie alla disponibilità 24 ore su 24. Le opportunità offerte dalla Distribuzione Automatica varia dalle proposte di acquisto o leasing di singoli distributori alla progettazione di veri e propri negozi automatici.

Scopri tutte le offerte in Franchising Distributori Automatici

Visite: 1433
Vota:

Scritto da Massimo in News

Addio ad Alpitour World Hotels & Resorts, arriva VOIhotels. È questo il nome del nuovo brand per le strutture del gruppo, che ora punta anche a proporsi agli albergatori individuali attraverso una formula di soft franchising.

VOIhotels (marchio che nasce dall'acromino di 'Vera ospitalità italiana') intende offrire una completa connettività con tutti i sistemi tecnologici di distribuzione, dalle online travel agency ai gds.

Fonte: http://www.ttgitalia.com

Scopri tutte le offerte in Franchising Agenzia Viaggi

Visite: 1340
Vota: