Blog - il TUO Franchising

Franchising Blog

Il Blog con tutte le news del mondo Franchising, i Franchisor e le nuove opportunità presenti sul mercato.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti sul Franchising, i nuovi negozi e le migliori offerte dall'Italia e dall'Estero, allora iscriviti al nostro Blog, è gratis!

Iscriviti a questa lista tramite RSS Post sul blog taggati in borsa

Scritto da Massimo in News

Il Consiglio di Amministrazione di WM Capital, società quotata sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., specializzata nel Business Format Franchising, ha approvato in data odierna il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013. Si precisa che la Società ha valutato di non approvare il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2013, come preliminarmente previsto da calendario finanziario, vista la marginale incidenza, a livello di Gruppo, dei risultati della società controllata Alexander Dr. Fleming, in quanto l'attività di quest'ultima ha avuto effettivo inizio con l'apertura del primo concept store farmaceutico in data 14 novembre 2013 e, pertanto, con una limitata influenza sull'esercizio 2013.

Fabio Pasquali, Amministratore Delegato del Gruppo WM Capital, ha così commentato: “Gli ottimi risultati conseguiti nel 2013 rappresentano un importante traguardo nel percorso strategico di sviluppo che riteniamo potranno beneficiare in futuro di una ulteriore accelerazione grazie alla quotazione in Borsa della nostra società e alle sinergie derivanti dalla strutturazione del Gruppo. Il percorso che abbiamo intrapreso prevede un ulteriore ampliamento del portafoglio prodotti e servizi dedicati al mondo del franchising, in particolare negli ambiti della consulenza sui format franchising e un affiancamento all’internazionalizzazione dei brand made-in-Italy che da sempre aiutiamo nel percorso di valorizzazione.”

Principali risultati WM Capital SpA al 31 dicembre 2013 Il Valore della Produzione è pari a Euro 3,3 milioni, in crescita rispetto al 2012 (Euro 1,7 milioni); si segnala che il dato è in linea con quello consolidato preliminarmente approvato in data 7 febbraio 2014.

Fonte: www.lamiafinanza.it

Visite: 1547
Vota: